Amministrazione digitale: SOSPENSIONE TRASMISSIONE DEGLI OBBLIGHI, DIRITTI E SANZIONI DEL "DECRETO TRASPARENZA"

trasparenzaIl 20 aprile prossimo entrerà in vigore il decreto legislativo 14 marzo 2013 n. 33, noto come “decreto trasparenza”.  Costituisce il testo unico che riordina gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni da parte delle amministrazioni pubbliche

 introducendo sanzioni per chi non rispetta queste disposizioni. 

Il Decreto legislativo attua i commi 35 e 36 della "Legge anticorruzione" ed è stato approvato in via definitiva dal Consiglio dei Ministri il 15 febbraio scorso e  pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 80 del 5 aprile. 

Il testo unico riunisce tutti gli obblighi di pubblicità a carico delle amministrazioni fino ad oggi sparsi in tanti testi diversi, cosa che impediva sia alle amministrazioni che ai cittadini di avere un quadro completo delle norme in vigore.

Sono previsti:

obblighi per le amministrazioni;

- diritti per i cittadini ad attuare un controllo sociale sull’operato delle pubbliche amministrazioni, ad esempio sull’erogazione di servizi e sussidi;

- strumenti per il monitoraggio, tra cui il più importante è costituito dalla Bussola della trasparenza, che consente un’analisi in tempo reale sull’assolvimento degli obblighi di trasparenza e pubblicità da parte delle PA sui siti internet istituzionali. Un monitoraggio che fornisce una base informativa ampia su cui poi effettuare controlli di maggior dettaglio; 

- sanzioni sia generali che legate a specifiche inadempienze.

Tra gli altri obblighi quelli sulla pubblicità patrimoniale per i titolari di incarichi politici di carattere elettivo e la relativa sanzione (da 500 a 10mila euro) per il responsabile della mancata comunicazione. Una misura che consente di verificare se ci sono stati significativi scostamenti nella situazione patrimoniale prima e dopo l’assunzione della carica e che è stata introdotta perché viene considerato un diritto dei cittadini sapere come evolve la situazione patrimoniale dei loro rappresentanti.


Questi i documenti di sintesi delle disposizioni e delle sanzioni:

    pdf Sintesi dei contenuti del testo unico

    pdf Le sanzioni

    pdf La bussola della trasparenza

 

16 aprile 2013

Dott. Igino Addari