Dovrà essere pubblicata, entro il 16 gennaio 2017, esclusivamente sul sito istituzionale nella sezione “Amministrazione trasparente”, sottosezione “Altri contenuti-Corruzione" la Relazione annuale che i Responsabili della Prevenzione della corruzione (RPC) sono tenuti ad elaborare ai sensi dell’art. 1 co. 14 della legge 190/2012.
La pubblicazione della scheda della relazione deve essere eseguita nel formato excel predisposto dall’Autorità. La pubblicazione in formati diversi da quello rilasciato equivale alla mancata predisposizione e pubblicazione della scheda.

Il provvedimento, disposto con il Comunicato del Presidente del 5 dicembre 2016, si è reso necessario  per consentire ai Responsabili della Prevenzione della corruzione di svolgere adeguatamente tutte le attività connesse alla predisposizione dei Piani di Prevenzione della corruzione entro il 31 gennaio 2017.

Le istruzioni e la scheda 2016 che i Responsabili della prevenzione della corruzione sono tenuti a compilare per la predisposizione della relazione prevista all’art. 1, comma 14, della legge n. 190/2012 sull’efficacia delle misure di prevenzione definite nei Piani triennali di prevenzione della corruzione, non hanno subito modifiche rispetto al 2015.

Dott. Igino Addari

Actainfo