Era stato programmato un radicale aggiornamento del portale Comuniabruzzesi e, pur in presenza di una dilagante pandemia generata dal Coronavirus che ha costretto a restare tutti a casa, lo staff di Actainfo ha proceduto a realizzare il nuovo sito web lavorando in smart working, o lavoro agile, come  da termine coniato dall’Accademia della Crusca.

Ogni promessa e’ debito e cosi’ tutti coloro che leggono le notizie di Comuniabruzzesi sul web e sui social avranno a disposizione una piattaforma piu’ performante in termini di:

– velocita’

– riconoscibilita’ del design

– compatibilita’ ai nuovi sistemi

– protezione dei dati personali.

Il tutto per coniugare una scelta che rende impercettibile la diversita’ di consultazione del sito web da pc o da mobile rendendo il sito anche una app a tutti gli effetti.

Bisogna pur dire che l’equipe di Actainfo ha fatto della dematerializzazione, della operativita’ da remoto, dell’uso del cloud in tutti suoi applicativi il perno della sua attivita’. L’impresa, pertanto, non ha costituito un particolare sforzo  ma ha, anzi esaltato la valenza del know how acquisito e sperimentato da anni.
E si, perche’ una cosa sia ben chiara, la continuita’ operativa che permette di reagire in caso di disaster recovery, quale l’attuale pandemia, non si improvvisa con un tool ma si costruisce e verifica negli anni all’interno della propria organizzazione.

Buona consultazione a tutti e state pur certi che #unvirusnonciferma.

 

  

           

 

 

Actaprivacy software online per l’adempimento del GDPR

Per l’attuazione degli obblighi richiesti dal nuovo Regolamento UE Software web based ActaPrivacy per la gestione degli adempimenti previsti per la protezione dei dati personali dal GDPR 2016/679. 

 

   

ACTAINFO Servizi informativi e telematici

Fornitore abilitato al MEPA – Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione. 
Realizzazione, gestione, fornitura di: siti web, servizi privacy, firme digitali, marche temporali, PEC, conservazione digitale, archiviazione

          

              

   

Leggi anche

Strategia Cloud Italia: trasmissione dei piani di migrazione

Con la firma del decreto n. 3 del 19 gennaio 2023, che stabilisce le modalità di trasmissione dei piani di migrazione predisposti dalle PA, prosegue il percorso di adozione del cloud da parte delle pubbliche amministrazioni italiane. Dopo aver presentato lo scorso anno la classificazione dati e servizi secondo le indicazione dell’Agenzia per la cybersicurezza nazionale (ACN), […]

Attacco ransomware massivo minaccia i server ESXi

Arrivano segnalazioni di una esplosione di compromissioni degli hypervisor VMware ESXi con oltre 500 macchine colpite dal ransomware questo fine settimana, con gli attacchi che sfruttano la CVE-2021-21974. Come pubblicato da The Stack, circa 20 macchine ESXi venivano colpite ogni ora, utilizzando i dati messi a disposizione da Shodan che mostravano che la maggior di […]

Accessibilità dei siti web e delle app di soggetti privati con fatturato medio superiore a € 500 milioni

Il DL 76/2020 ha esteso al settore privato alcuni obblighi sull’accessibilità, previsti già dalla Legge 4/2004 per le Pubbliche Amministrazioni, ai soggetti che offrono servizi al pubblico, attraverso siti web o applicazioni mobili, con un fatturato medio, negli ultimi tre anni di attività, superiore a 500 milioni di euro, con l’obiettivo di consentire la più ampia […]