Dovrà essere pubblicata, entro il 16 gennaio 2017, esclusivamente sul sito istituzionale nella sezione “Amministrazione trasparente”, sottosezione “Altri contenuti-Corruzione” la Relazione annuale che i Responsabili della Prevenzione della corruzione (RPC) sono tenuti ad elaborare ai sensi dell’art. 1 co. 14 della legge 190/2012.
La pubblicazione della scheda della relazione deve essere eseguita nel formato excel predisposto dall’Autorità. La pubblicazione in formati diversi da quello rilasciato equivale alla mancata predisposizione e pubblicazione della scheda.

Il provvedimento, disposto con il Comunicato del Presidente del 5 dicembre 2016, si è reso necessario  per consentire ai Responsabili della Prevenzione della corruzione di svolgere adeguatamente tutte le attività connesse alla predisposizione dei Piani di Prevenzione della corruzione entro il 31 gennaio 2017.

Le istruzioni e la scheda 2016 che i Responsabili della prevenzione della corruzione sono tenuti a compilare per la predisposizione della relazione prevista all’art. 1, comma 14, della legge n. 190/2012 sull’efficacia delle misure di prevenzione definite nei Piani triennali di prevenzione della corruzione, non hanno subito modifiche rispetto al 2015.

Dott. Igino Addari

Actainfo

 

 

Leggi anche

Tessera sanitaria senza microchip

Tessera sanitaria

In seguito alla crisi mondiale nell’approvvigionamento delle materie prime, che consentono la produzione di microchip, molte aziende stanno facendo i conti con questo problema. Il microchip consente alla tessera sanitaria di poter essere utilizzata per accedere ai servizi online. La mancanza del chip sulla tessera sanitaria comporta che questa non può essere utilizzata come Carta […]

Digitale: c’è molta strada da fare in Italia n. 27 al mondo

Italia al 27° posto nel digitale dopo Belgio e Polonia. E’ quanto emerge dalla classifica stilata da Surfshark, società specializzata in virtual private network – VPN. L’analisi è stata effettuata su 110 Paesi, rappresentativi del 90% della popolazione mondiale.

Siti e servizi comunali a misura di cittadino grazie al modello aggiornato di Designers Italia

PA26 Annuncia la prima versione delle risorse operative a norma del PNRR Come previsto dalla misura 1.4.1. del PNRR, il team di Designers Italia ha affrontato l’aggiornamento delle risorse operative messe a disposizione dei Comuni italiani per realizzare o aggiornare il proprio sito web e i servizi digitali. Con l’aggiornamento del modello disponibile sul sito di […]