Accessibilità

La pubblicazione degli obiettivi di accessibilità del sito web, che devono essere resi disponibili sui portali delle Pubbliche Amministrazioni ai sensi dell’articolo 9, comma 7, del Dl n. 179/2012, scade il 31 marzo 2018.

Tra i principali interventi che le amministrazioni si sono proposte di realizzare nel 2017, si evidenziano il miglioramento dell’accessibilità e dell’usabilità del sito, l’importanza della formazione, un’organizzazione più funzionale del flusso di lavoro redazionale e l’adeguamento alle “Linee guida di design dei siti web della PA“.

La delibera ANAC numero 50/2013 prescrive che gli obiettivi di accessibilità vanno inseriti nella sezione “Amministrazione trasparente – Altri contenuti – Accessibilità e Catalogo di dati, metadati e banche dati”. Gli obiettivi possono essere pubblicati anche nella pagina “Accessibilità” del sito web istituzionale o in altre pagine esplicative dedicate.

Il modello A “Questionario di autovalutazione (.doc)” è uno strumento che le amministrazioni possono utilizzare per effettuare un’autovalutazione sullo stato di adeguamento dei propri siti e servizi web alla normativa sull’accessibilità. I risultati del questionario potranno fornire all’Amministrazione stessa un quadro completo delle criticità esistenti per i suoi siti web e servizi forniti. I medesimi risultati potranno anche essere utilizzati dall’Amministrazione per valutare i miglioramenti conseguiti, anche a seguito della definizione degli obiettivi annuali di accessibilità e degli interventi realizzati.

La Circolare 1/2016,  definisce le modalità di pubblicazione degli Obiettivi di accessibilità che le pubbliche amministrazioni sono tenute annualmente a pubblicare sul proprio sito web. Essa sostituisce, rispetto alla precedente Circolare 61/2013, il modello B con una applicazione web per facilitare il caricamento degli Obiettivi di accessibilità alle pubbliche amministrazioni.

L’applicazione web “Obiettivi di Accessibilità” permette all’amministrazione il caricamento e la pubblicazione prevista dalla legge degli obiettivi annuali di accessibilità come indicato nel manuale utente. Inoltre, tale applicazione consente ad AgID di produrre report periodici per monitorare lo stato di definizione e applicazione degli Obiettivi, come nell’esempio illustrato di seguito.

 

Servizi digitali per le imprese e le P.A. 2

 

 

 

Leggi anche

Strategia Cloud Italia: trasmissione dei piani di migrazione

Con la firma del decreto n. 3 del 19 gennaio 2023, che stabilisce le modalità di trasmissione dei piani di migrazione predisposti dalle PA, prosegue il percorso di adozione del cloud da parte delle pubbliche amministrazioni italiane. Dopo aver presentato lo scorso anno la classificazione dati e servizi secondo le indicazione dell’Agenzia per la cybersicurezza nazionale (ACN), […]

Attacco ransomware massivo minaccia i server ESXi

Arrivano segnalazioni di una esplosione di compromissioni degli hypervisor VMware ESXi con oltre 500 macchine colpite dal ransomware questo fine settimana, con gli attacchi che sfruttano la CVE-2021-21974. Come pubblicato da The Stack, circa 20 macchine ESXi venivano colpite ogni ora, utilizzando i dati messi a disposizione da Shodan che mostravano che la maggior di […]

Accessibilità dei siti web e delle app di soggetti privati con fatturato medio superiore a € 500 milioni

Il DL 76/2020 ha esteso al settore privato alcuni obblighi sull’accessibilità, previsti già dalla Legge 4/2004 per le Pubbliche Amministrazioni, ai soggetti che offrono servizi al pubblico, attraverso siti web o applicazioni mobili, con un fatturato medio, negli ultimi tre anni di attività, superiore a 500 milioni di euro, con l’obiettivo di consentire la più ampia […]