Accessibilità

La pubblicazione degli obiettivi di accessibilità del sito web, che devono essere resi disponibili sui portali delle Pubbliche Amministrazioni ai sensi dell’articolo 9, comma 7, del Dl n. 179/2012, scade il 31 marzo 2018.

Tra i principali interventi che le amministrazioni si sono proposte di realizzare nel 2017, si evidenziano il miglioramento dell’accessibilità e dell’usabilità del sito, l’importanza della formazione, un’organizzazione più funzionale del flusso di lavoro redazionale e l’adeguamento alle “Linee guida di design dei siti web della PA“.

La delibera ANAC numero 50/2013 prescrive che gli obiettivi di accessibilità vanno inseriti nella sezione “Amministrazione trasparente – Altri contenuti – Accessibilità e Catalogo di dati, metadati e banche dati”. Gli obiettivi possono essere pubblicati anche nella pagina “Accessibilità” del sito web istituzionale o in altre pagine esplicative dedicate.

Il modello A “Questionario di autovalutazione (.doc)” è uno strumento che le amministrazioni possono utilizzare per effettuare un’autovalutazione sullo stato di adeguamento dei propri siti e servizi web alla normativa sull’accessibilità. I risultati del questionario potranno fornire all’Amministrazione stessa un quadro completo delle criticità esistenti per i suoi siti web e servizi forniti. I medesimi risultati potranno anche essere utilizzati dall’Amministrazione per valutare i miglioramenti conseguiti, anche a seguito della definizione degli obiettivi annuali di accessibilità e degli interventi realizzati.

La Circolare 1/2016,  definisce le modalità di pubblicazione degli Obiettivi di accessibilità che le pubbliche amministrazioni sono tenute annualmente a pubblicare sul proprio sito web. Essa sostituisce, rispetto alla precedente Circolare 61/2013, il modello B con una applicazione web per facilitare il caricamento degli Obiettivi di accessibilità alle pubbliche amministrazioni.

L’applicazione web “Obiettivi di Accessibilità” permette all’amministrazione il caricamento e la pubblicazione prevista dalla legge degli obiettivi annuali di accessibilità come indicato nel manuale utente. Inoltre, tale applicazione consente ad AgID di produrre report periodici per monitorare lo stato di definizione e applicazione degli Obiettivi, come nell’esempio illustrato di seguito.

 

Servizi digitali per le imprese e le P.A. 2

 

 

 

Leggi anche

Tessera sanitaria senza microchip

Tessera sanitaria

In seguito alla crisi mondiale nell’approvvigionamento delle materie prime, che consentono la produzione di microchip, molte aziende stanno facendo i conti con questo problema. Il microchip consente alla tessera sanitaria di poter essere utilizzata per accedere ai servizi online. La mancanza del chip sulla tessera sanitaria comporta che questa non può essere utilizzata come Carta […]

Digitale: c’è molta strada da fare in Italia n. 27 al mondo

Italia al 27° posto nel digitale dopo Belgio e Polonia. E’ quanto emerge dalla classifica stilata da Surfshark, società specializzata in virtual private network – VPN. L’analisi è stata effettuata su 110 Paesi, rappresentativi del 90% della popolazione mondiale.

Siti e servizi comunali a misura di cittadino grazie al modello aggiornato di Designers Italia

PA26 Annuncia la prima versione delle risorse operative a norma del PNRR Come previsto dalla misura 1.4.1. del PNRR, il team di Designers Italia ha affrontato l’aggiornamento delle risorse operative messe a disposizione dei Comuni italiani per realizzare o aggiornare il proprio sito web e i servizi digitali. Con l’aggiornamento del modello disponibile sul sito di […]