Il Politecnico di Milano informa sui dati dell’Osservatorio Innovazione digitale nelle PMI emersi su un’indagine rivolta a un campione di 1.500 imprese.

Solo il 26% delle piccole e medie imprese italiane nel 2020 può contare su un livello di tecnologia e digitalizzazione dei processi produttivi competitivo in ambito internazionale.

L’innovazione viene considerata lo strumento chiave per lo sviluppo del proprio business da nove imprenditori su dieci. Gli investimenti vengono, però, ritardati per il prevalere di una visione di medio periodo e di alcuni elementi che ostacolano il processo.

Tra le barriere emerse, i costi d’acquisto dei servizi digitali ritenuti spesso troppo elevati (27%), e la mancanza di competenze digitali all’interno delle imprese (24%).

Sulle risorse umane si gioca, quindi, la partita più importante.

In quasi la metà delle PMI le aree operative ICT e Digital sono presidiate da un responsabile IT che però nella maggioranza dei casi si occupa di attività tutt’altro che innovative, come la manutenzione ordinaria dei sistemi informatici.
Un innovation manager è presente solo nel 20% delle piccole-medie imprese e solo il 18% ha una figura dedicata a uno specifico ambito come e-commerce manager o data scientist.

   

   

              

 

 

Actaprivacy software online per l’adempimento del GDPR

Per l’attuazione degli obblighi richiesti dal nuovo Regolamento UE Software web based ActaPrivacy per la gestione degli adempimenti previsti per la protezione dei dati personali dal GDPR 2016/679. 

 

   

ACTAINFO Servizi informativi e telematici

Fornitore abilitato al MEPA – Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione. 
Realizzazione, gestione, fornitura di: siti web, servizi privacy, firme digitali, marche temporali, PEC, conservazione digitale, archiviazione

          

              

     

 

Leggi anche

Tessera sanitaria senza microchip

Tessera sanitaria

In seguito alla crisi mondiale nell’approvvigionamento delle materie prime, che consentono la produzione di microchip, molte aziende stanno facendo i conti con questo problema. Il microchip consente alla tessera sanitaria di poter essere utilizzata per accedere ai servizi online. La mancanza del chip sulla tessera sanitaria comporta che questa non può essere utilizzata come Carta […]

Digitale: c’è molta strada da fare in Italia n. 27 al mondo

Italia al 27° posto nel digitale dopo Belgio e Polonia. E’ quanto emerge dalla classifica stilata da Surfshark, società specializzata in virtual private network – VPN. L’analisi è stata effettuata su 110 Paesi, rappresentativi del 90% della popolazione mondiale.

Siti e servizi comunali a misura di cittadino grazie al modello aggiornato di Designers Italia

PA26 Annuncia la prima versione delle risorse operative a norma del PNRR Come previsto dalla misura 1.4.1. del PNRR, il team di Designers Italia ha affrontato l’aggiornamento delle risorse operative messe a disposizione dei Comuni italiani per realizzare o aggiornare il proprio sito web e i servizi digitali. Con l’aggiornamento del modello disponibile sul sito di […]