Fino al 17 Marzo 2016 puoi finanziare software siti web ed e-commerce per la tua attività.

Soggetti costituendi o costituiti beneficiari dell’agevolazione:
1. microimprese, che assumono la forma giuridica di ditta individuale, di società di persone, società cooperative;
2. lavoratori autonomi o liberi professionisti.

Ammontare dei finanziamenti:
– per le persone fisiche (ditte individuali, lavoratori autonomi, liberi professionisti)
– importo minimo: 5.000 euro

– importo massimo: 10.000 euro
– per le persone giuridiche (società di persone e società cooperative)
– importo minimo: 10.000 euro
– importo massimo: 25.000 euro

CARATTERISTICHE DEL FINANZIAMENTO:
– Durata: 60 mesi (incluso il periodo di preammortamento);
– Tasso: 1%;
– Spese per l’Istruttoria: 0,00
Termini di presentazione delle domande:
Le domande di ammissione dovranno essere inoltrate a partire dal 9 Marzo 2016 e fino al 17 Marzo 2016
Siamo a disposizione per preventivi e ulteriori informazioni.

Leggi anche

Tessera sanitaria senza microchip

Tessera sanitaria

In seguito alla crisi mondiale nell’approvvigionamento delle materie prime, che consentono la produzione di microchip, molte aziende stanno facendo i conti con questo problema. Il microchip consente alla tessera sanitaria di poter essere utilizzata per accedere ai servizi online. La mancanza del chip sulla tessera sanitaria comporta che questa non può essere utilizzata come Carta […]

Digitale: c’è molta strada da fare in Italia n. 27 al mondo

Italia al 27° posto nel digitale dopo Belgio e Polonia. E’ quanto emerge dalla classifica stilata da Surfshark, società specializzata in virtual private network – VPN. L’analisi è stata effettuata su 110 Paesi, rappresentativi del 90% della popolazione mondiale.

Siti e servizi comunali a misura di cittadino grazie al modello aggiornato di Designers Italia

PA26 Annuncia la prima versione delle risorse operative a norma del PNRR Come previsto dalla misura 1.4.1. del PNRR, il team di Designers Italia ha affrontato l’aggiornamento delle risorse operative messe a disposizione dei Comuni italiani per realizzare o aggiornare il proprio sito web e i servizi digitali. Con l’aggiornamento del modello disponibile sul sito di […]