Dal 21 novembre 2015 le “Linee Guida di design per i siti web della pubblica amministrazione” pubblicate da AGID, on line all’indirizzo design.italia.it, dispongono che ìl sito web della Pubblica Amministrazione deve essere progettato e sviluppato con un approccio responsive web design compatibile all’utilizzo di smartphone e tablet.

L’obiettivo è quello di di rendere disponibile un’ottimale esperienza di visione all’utente, facilità di lettura e navigazione con minime necessità di ridimensionare, spostare o scorrere, sul display di qualunque dispositivo, indipendentemente dalla risoluzione e dalla dimensione dello schermo.

L’approccio prioritario “mobile first” consiste nel valutare in prima istanza la resa sui dispositivi mobile, per poi arricchire di elementi e funzionalità la composizione della pagina mano a mano che la viewport aumenta.
Nello sviluppo del sito web è necessario progettare un’applicazione con ridotte disponibilità di spazio, di interazione, di velocità di caricamento, stabilendo delle priorità utili anche all’usabilità del prodotto in generale.

Nell’approccio mobile first si parte dall’essenziale con l’obiettivo di rendere il contenuto accessibile su dispositivi diversi.
Tecnicamente il sito web deve rilevare quale dispositivo lo sta navigando, ovvero:
– quale browser e quale sistema operativo è in collegamento
– la risoluzione dello schermo
– il tipo di device.

Sempre di più conosceremo l’icona hamburger, formata da tre lineette orizzontali, che permette di accedere sui dispositivi mobili al menu generale.

L’ottenimento di questi risultati è possibile grazie alla possibilità di utilizzare il linguaggio HTML5 per lo sviluppo dei siti web della P.A. che, dal 28 ottobre 2014, ha raggiunto lo status di W3C Recommendation e pertanto anche tale specifica è utilizzabile nel risptto della piena accessibilità dai destinatari della legge 4/2004 c.d. Legge Stanca.

Actainfo ha già realizzato per il Comune di Tortoreto, il Comune di Alba Adriatica, il Comune di Loreto Aprutino, l’Unione di Comuni del Medio Vomano, l’Unione dei Comuni dei Monti della Laga  siti conformi alle disposizioni previste dalle linee guida di design per la P.A..

Eventuali test dei requisiti mobile di un sito web possono essere effettuati all’indirizzo https://www.google.com/webmasters/tools/mobile-friendly/.

Dott. Igino Addari

 

 

 

Leggi anche

Tessera sanitaria senza microchip

Tessera sanitaria

In seguito alla crisi mondiale nell’approvvigionamento delle materie prime, che consentono la produzione di microchip, molte aziende stanno facendo i conti con questo problema. Il microchip consente alla tessera sanitaria di poter essere utilizzata per accedere ai servizi online. La mancanza del chip sulla tessera sanitaria comporta che questa non può essere utilizzata come Carta […]

Digitale: c’è molta strada da fare in Italia n. 27 al mondo

Italia al 27° posto nel digitale dopo Belgio e Polonia. E’ quanto emerge dalla classifica stilata da Surfshark, società specializzata in virtual private network – VPN. L’analisi è stata effettuata su 110 Paesi, rappresentativi del 90% della popolazione mondiale.

Siti e servizi comunali a misura di cittadino grazie al modello aggiornato di Designers Italia

PA26 Annuncia la prima versione delle risorse operative a norma del PNRR Come previsto dalla misura 1.4.1. del PNRR, il team di Designers Italia ha affrontato l’aggiornamento delle risorse operative messe a disposizione dei Comuni italiani per realizzare o aggiornare il proprio sito web e i servizi digitali. Con l’aggiornamento del modello disponibile sul sito di […]